Come scegliere la giusta App per la raccolta ordini

Trucchi, consigli e spunti per valutare la app di raccolta ordini che meglio si adatta alla tua azienda. 

 

La scelta della giusta App per la raccolta ordini è un momento importante e indispensabile nella fase di trasformazione digitale della tua azienda. È però anche molto delicata poiché le insidie sono tante e un errore di valutazione ti porterà non solo a inutili perdite di tempo e soldi ma anche sfiducia nei confronti di un mondo che, se affrontato con le dovute precauzioni e con i giusti partner, ti porterà a un salto quantico nella digitalizzazione della tua azienda. 

In questo precedente articolo puoi approfondire i vantaggi concreti che l’adozione di questi software può portare in termini di efficienza ed efficacia della tua rete vendita. 

In questo articolo analizzeremo invece quelle che sono le principali caratteristiche da tenere in considerazione in fase di valutazione del prodotto e del suo fornitore sulla base delle tue specifiche esigenze.

 

Informazioni disponibili sempre e ovunque, Offline

La app DEVE funzionare anche in assenza di connettività. Pretendete questo e scappate da chi non ve lo garantisce. Le app che lavorano solo con connessione portano, per motivi tecnici spiegati qui, a rischi elevati di perdita di dati (ordini, clienti etc.) e interfacce grafiche lente in attesa del caricamento delle informazioni in tempo reale. Al contrario, le app progettate per funzionare anche offline garantiscono robustezza sull’integrità del dato e una reattività nell’utilizzo che è fondamentale per un agente in fase di vendita. 

 

Integrazione con sistemi di back office

È molto probabile che tu abbia già dei software aziendali per gestire contabilità e processi (ERP), lead e clienti (CRM), digital marketing (es. mailchimp) etc. Il processo di raccolta ordini in mobilità DEVE essere integrato con ognuno di questi software in maniera bilaterale. 

Quindi se chiudo un ordine con la app deve arrivare, in maniera trasparente, in contabilità. Se creo un lead o se profilo un cliente sul CRM devo ritrovarlo subito nella mia app e poter, per esempio, impostarlo nel mio prossimo giro visita. E ancora, se dalla app aggiungo un lead, quest’ultimo deve rientrare nella lista delle mie campagne di digital marketing in maniera automatica. Al pari del CRM e degli altri software, la app di raccolta ordini deve diventare un tassello importante nei funnel di acquisizione e fidelizzazione clienti della tua azienda. 

Se consideri eccessivo per il tuo business un CRM dedicato (scopri se ne hai veramente bisogno QUI) è importante in questa tua scelta valutare le opzioni di app raccolta ordini che abbiano un CRM integrato che, contrariamente a soluzioni dedicate, garantiscono le principali funzionalità dei CRM trascurando quelle secondarie che, per molti business, rappresentano solo inutili complessità.  

 

Usa qualunque dispositivo (Desktop, Tablet, Smartphone)

Affidarsi a una applicazione multipiattaforma permette a te, e a tutti i tuoi agenti, la possibilità di creare ordini dal computer, dal tablet e dallo smartphone. Questa flessibilità si traduce in 2 vantaggi concreti: 

  1. Risparmio. Potendo girare su qualunque dispositivo mobile le app multipiattaforma permettono di utilizzare tutti i dispositivi già presenti in azienda senza dover investire ulteriormente nell’acquisto di dispositivi specifici. Se i tuoi agenti hanno già degli smartphone Android o iPhone o dei tablet Android o iPad possono continuare a utilizzarli semplicemente installando la app. 
  1. Efficacia. L’agente può utilizzare il dispositivo più adatto alla situazione in cui si trova. Per esempio tramite lo smartphone per gli ordini rapidi o in fase di creazione lead, il tablet per ordini e vendite più complesse fatte nella sede del cliente e dal computer fisso per la gestione direttamente in azienda. 

 

Chiaramente per concretizzare questi due vantaggi è necessario che le varie app sviluppate siano state accuratamente progettate con differenti interfacce grafiche per sfruttare le caratteristiche di ogni singola tipologia di dispositivo. Tieni sempre a mente che c’è una grande differenza tra una applicazione sviluppata fin dalle prime fasi per mobile rispetto a quelle nate per il computer e poi adattate a tablet e smartphone. 

 

Non adattarti a limiti tecnici

Le strade da percorrere per concludere una vendita sono diverse per ogni azienda, le categorie di prodotti sono diverse, la gestione della scontistica e delle promozioni è diversa, ogni singolo business, seppur nello stesso settore, ha delle sue specifiche peculiarità che spesso rappresentano proprio la sua differenziazione rispetto alla concorrenza. Chi ti vende una immutabile Applicazione chiavi in mano sta costruendo un muro tra te e l’efficienza del tuo business. Ti obbligherà a piegare i tuoi flussi già rodati ed efficienti a limiti tecnici dati da sistemi statici. Pretendi una app flessibile nei flussi e nelle interfacce. 

 

“Sposa” il fornitore giusto

L’abbiamo lasciato per ultimo ma è la caratteristica principale da considerare nella fase di scelta del prodotto: il suo fornitore. Pretendi una demo dal vivo e sfruttala per capire se riuscirà a garantire qualità e quantità in ognuna di queste aree: 

  • Capacità di ascolto delle tue esigenze specifiche 
  • Capacità di consigliare le soluzioni migliori 
  • Esperienza almeno decennale nel contesto dei gestionali aziendali (ERP) 
  • Esperienza nella gestione della migrazione da eventuali altri sistemi di gestione ordini. 
  • Capacità di costruire e manutenere sistemi hardware e software (in cloud o nella tua azienda) garantendo SEMPRE riservatezza e integrità del dato che, a prescindere da qualunque cataclisma, non va mai perso. 
  • Esperienza comprovata nella gestione del post-vendita, della formazione del tuo personale e del supporto tecnico. 

 

Ora conosci le principali caratteristiche da valutare per scegliere il prodotto e il fornitore perfetto. Chiaramente queste sono solo le principali ma, per scoprire tutte le caratteristiche che ti faranno fare la differenza, contatta subito il partner giusto e ricorda che, in questo periodo di continue trasformazioni digitali, l’inerzia è la peggior nemica del tuo business. 

RICHIEDI UNA DEMO GRATUITA e scopri subito Moosaico in azione!